Accedere al servizio di assistenza domiciliare (SAD)

Accedere al servizio di assistenza domiciliare (SAD)

Il servizio di assistenza domiciliare (S.A.D.) consiste in servizi che sono effettuati al domicilio dell’assistito. Tali servizi possono essere: il sostegno alla persona, la cura, l'aiuto nello svolgimento delle attività quotidiane della casa, prestazioni igieniche e altre prestazioni per il raggiungimento di obiettivi definiti nel progetto assistenziale individualizzato (P.A.I.).

Il destinatario del servizio è la persona in situazione di bisogno e difficoltà sociale, assistenziale ed economica, così come definita e valutata dall’assistente sociale comunale.

Tutto ciò al fine di sostenere il più possibile la permanenza nel domicilio e di ridurre l’entità dei ricoveri in strutture residenziali, impedendo inoltre situazioni di isolamento sociale e sostenendo le famiglie che quotidianamente sono impegnate nella cura di persone non autosufficienti.

 

 

Approfondimenti

Attivazione del servizio

L’attivazione del servizio di assistenza domiciliare può avvenire:

  • su richiesta diretta dell’interessato
  • su richiesta di colui che rappresenta i suoi interessi
  • su proposta dell’assistente sociale.

Il richiedente presenta domanda di ammissione al servizio presso l’ufficio del servizio sociale del Comune. L'assistente sociale, prima del colloquio, valuterà la domanda, programmerà una visita domiciliare e, insieme all'ente accreditato scelto dalla famiglia,  si predisporrà un progetto di intervento nel quale saranno indicati tempi e costi delle prestazioni. 

Per l'attivazione servizio di assistenza domiciliare si ha la possibilità di scegliere vari enti accreditati dall'ambito Valle Seriana.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Salute
Io sono: Anziano Disabile
Sezioni: Servizi sociali
Ultimo aggiornamento: 05/01/2021 14:35.35